PORTA … QUALSIASI COSA!

Buonasera a tutti!

Oggi voglio parlarvi di questo lavoretto che ho fatto l’anno scorso e a cui sono ampiamente affezionata. E’ un’idea che mi è venuta da tre fattori: cerco di riciclare il più possibile il vetro, mi piaceva troppo questo barattolo, avevo bisogno di un porta-dischetti di cotone per il bagno! Quindi mi sono ingegnata con ciò che avevo in casa e … oplà il gioco è fatto!

 

Ora vi lascio alla lettura del procedimento e come potete leggere dal titolo questo dolce barattolino può essere un “porta … qualsiasi cosa”!

A presto e buona serata!

Gloria

 

OCCORRENTE:

  • Un barattolo di vetro di vostro gradimento per forma e dimensioni (io ne ho preso uno di uno yogurt)

  • Un ferma-tenda doppio con calamita

  • Un cordoncino cartonato o un nastrino

ESECUZIONE:

  • Pulite bene il barattolo da eventuali residui di colla ed etichette

  • Prendete il ferma-tenda e applicatelo a ferro di cavallo dentro e fuori il barattolo facendo ben aderire le due calamite attraverso il vetro (vedi immagine sopra). Dovete cercare un punto del barattolo che non sbilanci le calamite affinché possano attaccarsi bene

  • Ora tagliate il nastrino del ferma-tenda nel mezzo e fate un fiocchetto sul bordo del barattolo (vedi immagine sopra)

  • Non resta che fissare il tutto con il cordoncino o nastrino che avete scelto legando sotto al bordo del barattolo prima della bombatura (vedi immagine sopra)

Avete concluso il vostro “porta … qualsiasi cosa”, ora non vi resta che metterci dentro ciò che più desiderate (penne, bracciali, collane, matite per gli occhi, caramelle … e chi più ne ha più ne metta)!

Se volete mandatemi le foto dei vostri lavoretti, sarò ben lieta di pubblicarli sulla pagina Facebook del sito!

A presto e buon lavor … etto!

Un abbraccio

Gloria

Commento (1)

  1. gloriafi (Autore Post)

    Hi and thank you for your comment! Have a good day! Bye Gloria

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *